Home > Casa > Cucina e ricette > ricetta torrone

Ricetta Torrone

ricetta torrone

Coppette di pandoro con gelato e panna Pandoro farcito con crema alla vaniglia e mele Frollini della Befana con gocce di cioccolato Crostata con pere noci e zabaione al prosecco Di Manuela Deleo in Dolci E Dessert Della Cucina Regionale Dolci E Dessert Per Feste E Ricorrenze Limoni Miele Torrone Frutta Secca Vaniglia Mandorle Uova Zucchero Ricette Di Natale Ricette Dolci Ricette Dolci Con La Frutta Ricette Dolci Con Le Uova Ricette Dolci Di Natale Ricette Per Feste E Ricorrenze Coppette di pandoro con gelato e panna Torrone e Croccantino in festa a San Martino dei Cavoti Bentorrone

500g di miele chiaro 500g di mandorle500g di zucchero semolato100g d'acquaL' albume di 3 uova  La buccia grattugiata di un limone non trattatoLa punta di un cucchiaino di vaniglia in polvere Una teglia di rame per cuocere il torrone Una teglia di cm25x15 circa da usare come stampo Mettete il miele in una pentola possibilmente di rame e fatelo cuocere a bagno maria girandolo spesso fin quando colando una goccia di miele in un bicchiere d'acqua questa diventerà dura come vetro occorreranno circa 2 ore

Dettagli su ricetta torrone

Temperatura

portare Temperatura

raggiungere Temperatura

Quando avrà raggiunto la temperatura di 145 gradi sarà pronto

raffreddare Temperatura

Quindi spianare un po' il torrone di mandorle e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente prima di consumarlo

stare Temperatura

+lorelay87se ah cavoli mi spiace infatti il segreto sta tutto nella temperatura

controllare Temperatura

per controllare la temperatura

Torrone

stendere Torrone

aderire Torrone

asciugare Torrone

Ricoprite con un altro foglio e lasciate asciugare il torrone al fresco per almeno 8 ore

raffreddare Torrone

Lasciar raffreddare il torrone in frigorifero per almeno 10 ore

avere Torrone

hai fatto il torrone

Frutta

preparare Frutta

la ricetta per prepararlo in casa Il torrone morbido è un dolce tradizionale del Natale preparato con frutta secca e albumi d'uovo

Oggi vi proponiamo la ricetta del torrone bianco morbido preparato con la frutta secca il miele e lo zucchero

aggiungere Frutta

Per rendere ancora più goloso il torrone è possibile aggiungere frutta candita ciliegie cedrini ananas ecc

tostare Frutta

io ho tostato la frutta secca in microonde

Stampo

coprire Stampo

Dopodiché riponete in frigorifero per almeno 4 5 ore coprendo lo stampo con un foglio di carta di alluminio 20

staccare Stampo

Dovreste sentire una sorta di “schiocchio” ad indicare che il torrone si è staccato dallo stampo

capovolgere Stampo

Eliminate il cioccolato in avanzo che potrete fondere nuovamente ed usare per altre preparazioni e capovolgete lo stampo su un tagliere o un piatto da portata 25

fermare Stampo

Battete con mano ferma lo stampo in modo da sformare il torrone più agevolmente 26

Cioccolato

fondere Cioccolato

fate attenzione che l’acqua del pentolino che avete messo a scaldare non tocchi il fondo della bastardella su cui state facendo fondere il cioccolato

sciogliere Cioccolato

Continuate a mescolare per far sciogliere bene il cioccolato 3

versare Cioccolato

Quindi versate il cioccolato fuso in uno stampo da plumcake con base di 22 cm larghezza di 11 5 cm altezza di 8 cm 4

stendere Cioccolato

con un pennello da cucina stendete il cioccolato fuso su tutta la superficie dello stampo per rivestirla interamente 5 6

Zucchero

aggiungere Zucchero

volta che il miele ha assunto l'aspetto spumoso aggiungete lo zucchero

escludere Zucchero

Secondo te potrei escludere lo zucchero e lo sciroppo di glucosio

sciogliere Zucchero

Preparate una cioccolata molto densa versando lentamente la polvere di cacao nel latte tiepido nel quale avrete sciolto lo zucchero

Ricetta

restare Ricetta

Bisogna fare molta attenzione in questa fase per il resto la ricetta è semplicissima

pubblicare Ricetta

pubblichiamo la nuova ricetta del pandoro con gocce di cioccolato

seguire Ricetta

Se invece preferite la versione siciliana del torrone a base di zucchero e frutta secca vi consigliamo di seguire la nostra ricetta

Dolci

salare Dolci

amare Dolci

Se amate i dolci molto dolci aromatici e speziali il panforte di Siena è quello giusto per voi

Frutta Secca

preparare Frutta Secca

tostare Frutta Secca

Miele

comporre Miele

Il panforte di Siena è un dolce tipico della tradizione natalizia toscana realizzato con mandorle e un composto di miele e spezie

scaldare Miele

Nel frattempo scaldare il miele fino a 125°C

Minuti

soffriggere Minuti

Gli ingredienti miscelati devono soffriggere per pochi minuti

amalgamarsi Minuti

Continuare a lavorare il composto con le fruste elettriche fino a quando gli ingredienti si sono perfettamente amalgamati 1 2 minuti

Secca

preparare Secca

tostare Secca

Mandorle

usare Mandorle

Se volete preparare il vero torrone di Cremona invece di usare solo mandorle preparatelo con 450 gr di mandorle e 150 g

Forno

tostare Forno

Il torrone alle mandorle si prepara riscaldando il miele a bagnomaria fino a farlo caramellare unendo poi una miscela di acqua e zucchero e chiare d'uovo infine verranno aggiunte le mandorle tostate al forno e la vanillina

Neve

montare Neve

Nel frattempo avrete montato a neve ben soda i bianchi d’uovo

Cucchiaio

aggiungere Cucchiaio

Per realizzarli ho usato l’anguria e l’ho profumata con la scorza di lime se riuscite a trovare un’anguria particolarmente dolce potete aggiungete solo un cucchiaio di zucchero

Nocciole Intere

arricchire Nocciole Intere

un goloso involucro di cioccolato fondente racchiude un cuore di cioccolato bianco e crema spalmabile alle nocciole arricchito con nocciole intere

Scorza

tostare Scorza

A questo punto unite le mandorle che avrete tostato la scorza dei limoni grattugiata e la vanillina

Dallo Stampo

staccare Dallo Stampo

Ricetta Torrone Duro

Miele

comporre Miele

Incorporate le mandorle nel composto di miele con la buccia del limone

cuocere Miele

cotto il miele a bagnomaria per 3 ore in parallelo ho cotto lo zucchero per una ventina di minuti

Che tipo di pentola hai usato per cuocere il miele

aggiungere Miele

Poi aggiungo il miele piano piano e continuo finche non ottengo un bell'impasto omogeneno non aggiungo acqua

avere Miele

Ma che temperatura devono avere il miele e lo sciroppo di acqua e zucchero per essere pronti

ho messo il miele millefiori e mi è venuto beige invece che bianco

versare Miele

Mettete sul fuoco una pentola piena d'acqua per 3/4 per il bagno maria e in una seconda pentola versate il miele

raccogliere Miele

Gli albumi devono spumare e gonfiarsi raccogliendo il miele

Torrone

mettere Torrone

dispiacere Torrone

Ciao mi dispiace che il torrone non sia venuto bene

venire Torrone

Mi raccomando fammi sapere come ti viene il torrone buona serata e in bocca al lupo per tutto

fare Torrone

come fare il torrone bianco DeAbyDay

come fare il torrone bianco Dolci tipici di Natale

Mandorle

comporre Mandorle

aggiungere Mandorle

Ultimate la cottura del torrone togliendo il bagno maria mi raccomando però di tenere la fiamma molto bassa e  di girare il torrone di continuo Quando il torrone inizia a staccare dal fondo della pentola si possono aggiungere le mandorle la buccia di limone e la vaniglia

fare Mandorle

le suore mi hanno insegnato a fare iltorrone di mandorle ho presi la tua ricetta e con l'aiuto di una ia amical'horifattoDi nuovi grazie pero forse il mele e quello che sinfa n campagna mi e' venuto non bianco macolore beige un po appiccicoso quanto o'ho tagliato con il coltello l'h finito di fare a mezzo giorno da questa mattina

scaldare Mandorle

Fate scaldare leggermente le mandorle in forno

Ricetta

autenticare Ricetta

Grazie per un'altra autentica ricetta

rifare Ricetta

Mi scuso di nuovo e al più presto mi metterò al lavoro per rifare una video ricetta del torrone più chiara

realizzare Ricetta

Grazie a te e se ne hai voglia visto che sei un'ottimo pasticcere prova a realizzare la mia ricetta del Semifreddo alla ricotta con il torrone

durare Ricetta

Torrone duro bianco la ricetta Ginger & Tomato Torrone duro bianco la ricetta Per i fan del torrone non poteva mancare la ricetta di quello duro bianco

trovare Ricetta

Se preferite il torrone al cioccolato trovate la ricetta qui

Fatto

avere Fatto

Pero' in compenso ho fatto i tozzetti

Ciao mi fa piacere che la mia ricetta ti sia piaciuta nonostante le giuste osservazioni che hai fatto

SNO una nonna di ottaltadue anni ti devo ringraziare che nomi ha fatto rivivere i miei tredici anni della mia fanciullezza era in volo ggio

Sicuramente qualunque persona che legge questo post ha fatto almeno una volta questo dolce

Ricette

durare Ricette

Ricette Torrone duro Le ricette di GialloZafferano Le Ricette di GialloZafferano

spiegare Ricette

lo so purtroppo ho fatto un'errore ma credimi almeno per me che non ho molta esperienza con le telecamere non è facile spiegare le ricette

sviluppare Ricette

Il torrone bianco altro dolce tipico del Natale è una vera leccornia che deve le sue origini alla tradizione araba che si è diffusa in tutti i Paesi del mediterraneo dove si sono sviluppate tante ricette diverse

Cottura

subire Cottura

Secondo me se si tratta del colore visto che il miele è molto delicato ha subito una cottura troppo veloce

prolungare Cottura

Se è ancora molle prolungate la cottura

dipendere Cottura

i dolci che non possono mancare sulla tavola delle feste La durezza o morbidezza del torrone dipende dalla cottura dello zucchero e del miele

Ore

occorrere Ore

500g di miele chiaro 500g di mandorle500g di zucchero semolato100g d'acquaL' albume di 3 uova  La buccia grattugiata di un limone non trattatoLa punta di un cucchiaino di vaniglia in polvere Una teglia di rame per cuocere il torrone Una teglia di cm25x15 circa da usare come stampo Mettete il miele in una pentola possibilmente di rame e fatelo cuocere a bagno maria girandolo spesso fin quando colando una goccia di miele in un bicchiere d'acqua questa diventerà dura come vetro occorreranno circa 2 ore

cuocere Ore

Io ti consiglio comunque di trasferire il miele nella teglia a fondo alto dopo che comunque e stato cotto per due ore a bagno maria

solidificare Ore

Fare solidificare per 2 ore circa

Temperatura

portare Temperatura

misurare Temperatura

E visto che c'eri perchè non hai misurato la temperatura dei tre composti miele zucchero e acqua e albume finale

Zucchero

mettere Zucchero

mettete lo zucchero con l'acqua in un pentolino preparate le mandorle in una teglia in modo da averle pronte al momento di tostarle e mettete  gli albumi in una ciotola abbastanza capiente per poterli montare infine preparate la buccia di limone grattugiata e lo stampo dove mettere il torrone

spolverare Zucchero

Pentolini per bagno maria cucchiai e spatola di legno stampo con bordi alti placca da forno sbattitore Preparate uno stampo rettangolare dai bordi alti e disponete sul fondo uno strato di ostia spolverato di zucchero a velo vanigliato

Fiamma

frangere Fiamma

Non avevo pensato alla retina frangi fiamma la userò la prossima volta

scaldare Fiamma

posso farlo scaldare su fiamma

Feste

ricordare Feste

Ma che magnifica ricetta il torrone duro mi ricorda le feste del paese nella mia infanzia

ancorare Feste

Grazie ancora e buone feste

Pasta

formare Pasta

Lo Chef Pugliese Fabio Abbattista ha preparato per Giallozafferano le orecchiette il tipico formato di pasta fresca pugliese

fare Pasta

zuppa di cozze e topinambur Come fare una pasta e piselli a regola d’arte Frittura di paranza senza glutine e senza lattosio La ricetta Calda e croccante semplicemente deliziosa

Origini

durare Origini

Il pane cafone è un pane di semola rimacinata di grano duro di origini contadine tipico della Campania

avere Origini

Ma prima di scoprire come si prepara sapevate che il torrone ha origini antiche

Casa

preparare Casa

come fare il torrone bianco Il torrone bianco classico alle mandorle alle nocciole oppure con una mescola di frutta secca con l’aggiunta di scorzette morbido duro o friabile insomma il torrone tradizionale è una vera leccornia di Natale che si può preparare in casa

Il torrone bianco si può preparare in casa senza troppe difficoltà

Neve

montare Neve

Io metto nella planetaria zucchero e albumi finche non si montano a neve una decina di muinuti

Nel frattempo montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale

2 Ore

occorrere 2 Ore

solidificare 2 Ore

Torrone Bianco

fare Torrone Bianco

Vaniglia

cremare Vaniglia

Buccia

tostare Buccia

Regalo

fare Regalo

Forma

durare Forma

Le mafalde siciliane sono dei panini tipici siciliani di semola di grano duro a forma di serpentina con semi di sesamo perfetti da…

comporre Forma

Tagliate un foglio di carta da forno che spennellerete con del burro quindi versatevi sopra il composto dandogli la forma del torrone e arrotolatelo su se stesso

Vetro

durare Vetro

Essere

pubblicare Essere

penso che prima di pubblicare si debba essere certi della fattibilità e che tutti possano ripeterla facilmente

Stampo

utilizzare Stampo

Se volete prepararlo in casa per dargli la forma potete utilizzare qualsiasi stampo rettangolare di metallo o di silicone con i bordi alti da un minimo di 3 cm in poi

Pezzi

fare Pezzi

Tagliate il torrone prima che indurisca troppo facendo i pezzi della grandezza desiderata

Cioccolato

ricoprire Cioccolato

Esistono anche molte altre varianti da nord a sud in cui si utilizzano ad esempio le nocciole i pistacchi si aggiungono scorzette di frutta si ricopre di cioccolato etc

Parte

tenere Parte

In una casseruola versate lo zucchero insieme a 100g di acqua fredda e tenete da parte

Pezzi Della Grandezza

fare Pezzi Della Grandezza

Pentola

fondare Pentola

Per lo zucchero vale lo stesso discorso e anche per la cottura finale più che il tempo da me indicato devi osservare che il composto stacchi bene dal fondo della pentola

Fuoco

fermarsi Fuoco

Poi metto l'impasto in una pentola anitaderente e giro per un'oro senza mai fermarsi a fuoco molto basso

Dello Zucchero

dipendere Dello Zucchero

Pezzi Della Grandezza Desiderata

fare Pezzi Della Grandezza Desiderata

Cottura Dello Zucchero

dipendere Cottura Dello Zucchero

Cottura Dello

dipendere Cottura Dello

Peso

mettere Peso

Coprite con un tagliere un po' piu' grande dello stampo e mettete sopra un peso

Mandorle In Forno

scaldare Mandorle In Forno

Torrone Duro Ricetta

Miele

cuocere Miele

aggiungere Miele

avere Miele

comporre Miele

versare Miele

trasmettere Miele

Come può quindi trasmettere calore al miele fino a portarlo alla temperatura di 120°

bruciare Miele

Attenzione se superiamo questa temperatura bruciamo il miele compromettendone il sapore

raccogliere Miele

Torrone

dispiacere Torrone

venire Torrone

mettere Torrone

toccare Torrone

Oggi tocca al torrone

trattare Torrone

dichiarerei pero’ che si tratta di torrone morbido e non friabile

fare Torrone

Ricetta

autenticare Ricetta

rifare Ricetta

realizzare Ricetta

durare Ricetta

credere Ricetta

Ma ognuno fa come crede ritagliare la ricetta sulle proprie esigenze è il massimo

trovare Ricetta

Mandorle

aggiungere Mandorle

fare Mandorle

comporre Mandorle

scaldare Mandorle

scegliere Mandorle

Peso 2250 grammi di frutta secca scegliendo tra mandorle nocciole o pistacchi

Cottura

subire Cottura

prolungare Cottura

proseguire Cottura

In caso contrario proseguite nella cottura

dipendere Cottura

Fatto

avere Fatto

Temperatura

misurare Temperatura

portare Temperatura

raggiungere Temperatura

La fisica insegna che l' acqua in condizioni normali non può raggiungere una temperatura superiore ai 100°

lasciare Temperatura

rompe le uova 3 giorni prima dell’uso e le lascia a temperatura ambiente”

Zucchero

mettere Zucchero

sostituire Zucchero

In Sardegna il miele sostituisce lo zucchero e per questo il torrone locale è più morbido e di colorazione avorio

spolverare Zucchero

Ricette

durare Ricette

spiegare Ricette

sviluppare Ricette

Ore

occorrere Ore

cuocere Ore

solidificare Ore

Pasta

formare Pasta

rovinare Pasta

Suggerisce Brunelli di scaldare la frutta secca per 10′ nel forno preriscaldato a 150°C perchè usata fredda può rovinare la pasta del torrone riducendola in grani

fare Pasta

Stampo

utilizzare Stampo

coprire Stampo

Lasciate raffreddare coprendo lo stampo con un tagliere o un coperchio più grande del contenitore se necessario fermate con un peso

Casa

preparare Casa

Fiamma

frangere Fiamma

scaldare Fiamma

Torrone Bianco

fare Torrone Bianco

Neve

montare Neve

Feste

ricordare Feste

ancorare Feste

2 Ore

occorrere 2 Ore

solidificare 2 Ore

Peso

mettere Peso

fare Peso

…Si … fanno crescred id peso

Origini

durare Origini

avere Origini

Fuoco

fermarsi Fuoco

mettere Fuoco

Nella prima peso 1500 grammi di zucchero e 450 grammi d’acqua che mescolo energicamente prima di mettere sul fuoco

Essere

pubblicare Essere

Frutta

usare Frutta

Volendo si può usare anche frutta candita

Cioccolato

ricoprire Cioccolato

Forno

tostare Forno

Spellate e sgusciate le mandorle e le nocciole quindi fatele tostare in forno per 10 minuti a 180°

Parte

tenere Parte

Tavola

gustare Tavola

Morbido o duro e croccante il torrone è una bontà da gustare a tavola accanto alle luci di Natale

Pezzi

fare Pezzi

Dello Zucchero

dipendere Dello Zucchero

Fogli

trovare Fogli

Sfortunatamente ancora non ho potuto fare il torrone non essendo riuscita a trovare i fogli d'ostia

Attenzione

prestare Attenzione

Miscelate bene e lasciate cuocere lentamente per qualche minuto prestando attenzione che non s'attacchi

Pezzi Della Grandezza

fare Pezzi Della Grandezza

Torrone Ricetta

Frutta

preparare Frutta

usare Frutta

aggiungere Frutta

tostare Frutta

disporre Frutta

Accendete il forno a 120° e disponete la frutta secca su una leccarda rivestitia di carta forno

Ricetta

restare Ricetta

credere Ricetta

pubblicare Ricetta

seguire Ricetta

Torrone fatto in casa Ricetta UnaDonna Home » Ricette » Fatto In Casa Uno dei dolci delle feste per eccellenza un'ottima idea per un regalo da realizzare in casa seguendo la ricetta a regola d'arte

Frutta Secca

preparare Frutta Secca

tostare Frutta Secca

disporre Frutta Secca

Temperatura

raggiungere Temperatura

Bagnate lo zucchero con l’acqua e senza toccarlo fate sciogliere raggiungendo la temperatura di 112°c

raffreddare Temperatura

lasciare Temperatura

stare Temperatura

controllare Temperatura

Torrone

asciugare Torrone

toccare Torrone

trattare Torrone

raffreddare Torrone

avere Torrone

Miele

comporre Miele

bruciare Miele

scaldare Miele

fondere Miele

Fate fondere anche il miele portandolo al bollore

dopare Miele

Versate subito sugli albumi che si stanno montando prima lo zucchero e immediatamente dopo il miele

Cioccolato

ricoprire Cioccolato

pochi e semplici ingredienti gli strumenti giusti e il torrone è pronto Morbido o duro classico o ricoperto di cioccolato alle mandorle ai pistacchi alle nocciole o di frutta secca mista

fondere Cioccolato

sciogliere Cioccolato

versare Cioccolato

stendere Cioccolato

Zucchero

aggiungere Zucchero

escludere Zucchero

versare Zucchero

Nel frattempo versate lo zucchero e il miele in due pentolini

sciogliere Zucchero

Secca

preparare Secca

tostare Secca

disporre Secca

Stampo

coprire Stampo

staccare Stampo

capovolgere Stampo

fermare Stampo

Minuti

soffriggere Minuti

amalgamarsi Minuti

Mandorle

scegliere Mandorle

usare Mandorle

Fatto

avere Fatto

Ne ho fatto una quantità industriale tra varie prove ed esperimenti

Forno

tostare Forno

Torrone Morbido

trattare Torrone Morbido

Dolci

amare Dolci

Essere

bisognare Essere

Prepararlo in casa non è poi così difficile bisogna però certamente essere muniti di uno strumento essenziale

Cucchiaio

aggiungere Cucchiaio

Attenzione

avere Attenzione

per questo si consiglia di avere molta attenzione nel controllo delle temperature

Neve

montare Neve

Scorza

tostare Scorza

Sciroppo

divenire Sciroppo

Misurare la temperatura dello zucchero mentre fonde divenendo sciroppo è infatti importantissimo ai fini di una buona riuscita del prodotto finale per garantirne la giusta consistenza

Risultato

dire Risultato

ricetta molto molto più semplice di quello già visto e oserei dire risultato migliore

Ore

dopare Ore

non ho resistito e ho tagliato un pezzo dopo 3 ore