Home > Società > lavoro > concorso ispettore del lavoro

Concorso Ispettore Del Lavoro

concorso ispettore del lavoro

principi della depenalizzazione e del diritto penale verifica contestazione notificazione rapporto audizione e memorie difensive ordinanza ingiunzione opposizione secondo la legge 689/1981 e successive modificazioni il decreto legislativo 124/2004 modificato dall’articolo 33 della legge 183/2010 e il decreto del Presidente della Giunta Provinciale 16/1984 compiti dell’ufficiale di polizia giudiziaria e rapporto penale

E' giovedì 23 dicembre l'ultimo giorno buono per partecipare al concorso del ministero del Welfare per settantacinque posti di ispettore tecnico per gli uffici del Ministero del lavoro e delle politiche sociali ubicati nelle regioni Calabria Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Piemonte Sardegna Toscana Umbria Valle d'Aosta e Veneto vedi bando

Dettagli su concorso ispettore del lavoro

Assunzioni

concorrere Assunzioni

concorsi per 64 assunzioni Assistenti di Volo Ryanair

andare Assunzioni

come andranno le assunzioni

rivolgersi Assunzioni

Per informazioni i candidati possono rivolgersi all'Ufficio assunzioni personale  Karin

Per eventuali informazioni le candidate e i candidati potranno rivolgersi all’Ufficio assunzioni personale

Trasferimento

finalizzare Trasferimento

ulteriore interpello finalizzato al trasferimento nei ruoli dell’Ispettorato nazionale del lavoro su base volontaria del personale non dirigenziale delle strutture centrali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ai sensi dell’articolo 22 comma 1 lettera e e comma 2 del d

interpellare Trasferimento

2016 ulteriore interpello trasferimento INL nota n

interpello per il trasferimento nei ruoli dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro su base volontaria del personale non dirigenziale delle strutture centrali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per un numero massimo di 35 unità ai sensi dell'art

interpello per il trasferimento nei ruoli dell'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro su base volontaria del personale non dirigenziale di ruolo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per un numero massimo di 109 unità ai sensi dell'art

Giorni

entrare Giorni

Le domande di partecipazione redatte secondo l’apposito Pdf 293Kb e complete degli allegati richiesti dal bando devono essere presentate entro trenta giorni dalla pubblicazione dell’avviso di selezione sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale Concorsi ed Esami n

concorrere Giorni

Appuntamento con tutti i concorsi con i giorni contati

menare Giorni

asp Le date delle prove d’esame vengono pubblicate non meno di 15 giorni prima dell’inizio delle prove stesse

preavvisare Giorni

In tal caso è previsto il licenziamento con un termine di preavviso di 30 giorni

Novembre

interpellare Novembre

Ispettorato nazionale del lavoro Posizioni dirigenziali di II fascia in ambito territoriale per le quali sono stati chiusi gli interpelli del 29 novembre 2016 e del 13 febbraio 2017 D

chiudere Novembre

per le Politiche del personale l'innovazione organizzativa il bilancio Ufficio Procedimenti Disciplinari Posizione dirigenziale di II fascia in ambito territoriale per la quale è stato chiuso l'interpello del 22 novembre 2016

per le Politiche del personale l'innovazione organizzativa il bilancio Ufficio Procedimenti Disciplinari Posizione dirigenziale di II fascia in ambito centrale per la quale è stato chiuso l'interpello del 21 novembre 2016

Attività

svolgere Attività

Il bando per Funzionari e Ispettori del Ministero Del Lavoro prevede la copertura di posti di lavoro a tempo indeterminato per svolgere attività connesse all’impiego dei Fondi strutturali europei e al monitoraggio degli interventi cofinanziati dai Fondi europei

trattare Attività

organizzazione di impresa sicurezza e prevenzione Queste competenze sono basilari per poter svolgere le sue funzioni che devono essere anche tecniche soprattutto quando si tratta di attività ispettive all’interno dei luoghi di lavoro

Dicembre

interpellare Dicembre

per le Politiche del personale l'innovazione organizzativa il bilancio   Ufficio Procedimenti Disciplinari   Posizione dirigenziale di II fascia in ambito territoriale per la quale sono stati chiusi gli interpelli del 1° dicembre 2015 del 7 giugno 2016 e del 4 agosto 2016

per le Politiche del personale l'innovazione organizzativa il bilancio   Ufficio Procedimenti Disciplinari   Posizioni dirigenziali di II fascia in ambito territoriale per le quali sono stati  chiusi gli interpelli del 1 dicembre 2015 e del 26 aprile 2016

Lavoro

diventare Lavoro

Cosa è necessario fare per diventare ispettore del lavoro

Ministero

concorrere Ministero

E' giovedì 23 dicembre l'ultimo giorno buono per partecipare al concorso del ministero del Welfare per settantacinque posti di ispettore tecnico per gli uffici del Ministero del lavoro e delle politiche sociali ubicati nelle regioni Calabria Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Piemonte Sardegna Toscana Umbria Valle d'Aosta e Veneto vedi bando

Posti

pubblicare Posti

37 ritenendo di fare cosa gradita nei confronti degli associati e non lo Staff ILA segnala il Concorso per due ispettori del lavoro Altre notizie utili su Sito ILA Ispettori del Lavoro Associati Concorso per due ispettori del lavoro La Provincia di Bolzano ha indetto un concorso pubblico per due posti di ispettore del lavoro

Ispettore

diventare Ispettore

Ispettore Del Lavoro

diventare Ispettore Del Lavoro

Materia

prendere Materia

Questo professionista è chiamato a prendere decisioni in materia di tutela dei lavoratori e della loro professionalità

Marzo

chiudere Marzo

per le Politiche previdenziali e assicurative Posizione dirigenziale di II fascia in ambito centrale per la quale è stato chiuso l'interpello dell'11 marzo 2016  Divisione IV  fascia retributiva "A" D

Ai Sensi

designare Ai Sensi

degli estremi identificativi del titolare dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5 comma 2

Laurea

conseguire Laurea

Come diventare ispettore del lavoro La prima cosa da fare per diventare ispettore del lavoro è quella di conseguire una laurea in discipline giuridiche o economiche

Competenze

riguardare Competenze

lo Statuto di autonomia con particolare riguardo alle competenze primarie secondarie e terziarie

Sensi

designare Sensi

Funzione

svolgere Funzione

Oltre all’attività di vigilanza sul campo l’ispettore del lavoro svolge anche una funzione di consulenza e di informazione la quale è rivolta a vantaggio delle aziende e delle realtà produttive

Fascia

risorgere Fascia

Divisione I Affari generali e gestione amministrativo contabile delle risorse finanziarie fascia retributiva "A" D

Posizione

accrescere Posizione

E’ possibile poi sostenere dei concorsi interni per svolgere la propria carriera e accrescere la posizione

Fascia Retributiva

risorgere Fascia Retributiva

Dati

offrire Dati

it offre informazioni dati e contenuti relativi ai servizi alla struttura e alle attività svolte dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Caso

concorrere Caso

L’assunzione dovrà essere effettuata nel rispetto della graduatoria di concorso e in caso del ruolo generale della normativa sulla proporzionale linguistica

Informazioni

offrire Informazioni

Richiesta

prorogare Richiesta

In mancanza di candidate e candidati idonei il rapporto di lavoro può essere rinnovato o prorogato su richiesta del direttore o della direttrice competente

Tramite

inviare Tramite

6 00187 Roma o inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata dgrisorseumane@mailcert

Codice

rispettare Codice

Le doti che un buon ispettore del lavoro dovrebbe possedere sono quelle della precisione dell’autonomia e dell’imparzialità nonché saper comunicare ai responsabili della struttura le cose che non dovessero andare sempre rispettando un codice di riservatezza e di privacy

Nota

interpellare Nota

Livello

parare Livello

− giurisprudenza − scienze dell’amministrazione − economia gestione aziendale − Attestato di bilinguismo A oppure attestato di trilinguismo A per ladini Vengono presi in considerazione anche gli altri diplomi universitari di pari livello esistenti nello stesso ambito di studi materia o specializzazione

Conoscenza

implicare Conoscenza

La sua posizione lavorativa infatti implica una profonda conoscenza in materie come

Rispetto

automatizzarsi Rispetto

196/2003 sia su supporto cartaceo informatico che telematico per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla normativa vigente

Interesse

avere Interesse

l'aggiornamento la rettificazione ovvero quando vi ha interesse l'integrazione dei dati

Posto

riservare Posto

66/2010 è prevista la riserva di un posto per i volontari delle FF

Funzioni

svolgere Funzioni

Si occupa tuttavia anche di compiere sequestri e perquisizioni nel caso in cui si incontri qualcosa che non va nell’applicazione del diritto del lavoro in quanto svolge anche le funzioni di un ufficiale di Polizia giudiziaria

Stato

seguire Stato

di possedere la cittadinanza italiana di possedere la cittadinanza del seguente stato membro dell’Unione Europea ………………………………

Polizia

compiersi Polizia

principi della depenalizzazione e del diritto penale verifica contestazione notificazione rapporto audizione e memorie difensive ordinanza ingiunzione opposizione secondo la legge 689/1981 e successive modificazioni il decreto legislativo 124/2004 modificato dall’articolo 33 della legge 183/2010 e il decreto del Presidente della Giunta Provinciale 16/1984 compiti dell’ufficiale di polizia giudiziaria e rapporto penale

Polizia Giudiziaria

compiersi Polizia Giudiziaria

Selezione

indicare Selezione

esperienza professionale almeno triennale con almeno 2 anni continuativi nell’area per la quale si intende concorrere documentata nelle modalità indicate nell’avviso di selezione

Ruolo

corrispondere Ruolo

essere dipendenti di area terza fascia retributiva F1 o di inquadramento corrispondente di ruolo e con rapporto di lavoro a tempo indeterminato delle amministrazioni pubbliche di cui all’art